Il M5S si astiene, l’opposizione è favorevole, la Petruzzi una macchina da guerra – Cassia Blog

Il M5S si astiene, l’opposizione è favorevole, la Petruzzi una macchina da guerra

Il M5S si astiene, l’opposizione è favorevole, la Petruzzi una macchina da guerra

Elogiata più dall’opposizione che dal suo stesso Movimento, piena di idee e progetti, in stretto contatto con i Comitati e sempre pronta al confronto.

Si chiama Luisa Petruzzi, consigliere del M5S nel XV Municipio.

Daniele Torquati (PD), ex Presidente del XV Municipio, presentando i numeri del PD in una conferenza pubblica, ha dovuto necessariamente citare i numerosi atti e proposte avanzate dalla consigliera Luisa Petruzzi.

Molti dei suoi atti non sono stati ancora votati in Consiglio (correggo, solo 1 è stato votato) o alcuni come nel caso di oggi hanno visto l’astensione, in Commissione, durante la votazione da parte dei consiglieri del suo stesso Movimento.

I numeri come sempre non mentono, infatti leggiamo  nel report del PD  che la Consigliera Petruzzi ha presentato 29 proposte di risoluzione e di queste ben … 29 sono in attesa di essere portate in Consiglio e votate!
(Qualcuno del Movimento 5 Stelle in alto dovrebbe farsi qualche domanda e magari darsi anche qualche risposta).

Di seguito la proposta di risoluzione discussa oggi

Una rotatoria per la sicurezza dei cittadini, era questa la proposta di risoluzione dell’Arch. Luisa Petruzzi, alla quale l’opposizione ha dato parere favorevole, contro i consiglieri del M5S che si sono astenuti.

Leggeremo nel prossimo verbale le motivazioni dell’astensione, nel frattempo un piccolo passo in avanti per una rotatoria di cui si parla dal 2009:
http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=875

Come promesso il verbale della commissione:
http://www.comune.roma.it/resources/cms/documents/COM_._LL.PP_23.03.pdf

 

1 Comment

  1. Cesco ha detto:

    Una macchina da guerra che spara a salve visto che neanche un atto su 29 e’ stato portato in aula dalla sua maggioranza !! Ma perché non cambia gruppo !?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *