Scuola “Case e Campi”, dietrofront dell’Assessore Cozza – Cassia Blog

Scuola “Case e Campi”, dietrofront dell’Assessore Cozza

Scuola “Case e Campi”, dietrofront dell’Assessore Cozza

Non meno di 20 giorni fa i genitori rappresentanti delle sezioni della scuola “Case e Campi” incontrarono l’Assessore Cozza per avere informazioni circa tempi e modi di attivazione della cucina e servizio mensa ed un serie di interventi riguardanti l’area giardino.

Il Municipio ha a disposizione i fondi di euro 46.000,00, di cui 35.000,00 per il ripristino della cucina e 11.00,00 per la copertura e messa in sicurezza dell’area giardino.

Fino ad ora i pasti per i bambini sono stati preparati presso un’altra scuola e consegnati alla “Case e Campi”, con non pochi disagi.
Si segnala inoltre che il giardino non disponendo di alcuna copertura costringa i bambini a giocare sotto il sole, con tutte le conseguenze del caso.

Durante l’incontro l’Assessore Cozza dichiarò che entro fine Aprile sarebbe stata bandita la gara per l’inizio dei lavori, attraverso una procedura semplificata definita MEPA.
I genitori presentarono addirittura un progetto per i lavori dell’area giardino e chiesero che la cifra in questione (46.000,00 euro) venisse destinata interamente per i lavori della scuola, cucina e giardino.

Genitori soddisfatti, ma i fatti valgono più delle parole.

Ed è così che a distanza di 15 giorni arriva il dietrofront dell’Assessore Cozza.

Ai genitori che chiedevano notizie in merito all’inizio dei lavori, viene detto che non si potrà più procedere tramite MEPA, ma con con un bando classico i cui tempi sono assai più lunghi.

Ancora una volta promesse non mantenute e anche per quest’anno niente cucina e bimbi arrosto sotto il sole.

I genitori si domandano:
“Per quale motivo si è optato per un bando classico e non un MEPA, dove oltre ad avere più trasparenza avremmo avuto tempi più ristretti?
Stiamo parlando di bambini, di soldi della scuola e non del municipio, eppure non si riesce mai a fare cose sensate”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.