Vasco e il comitato “Tomba di Nerone” in difesa del quartiere – Cassia Blog

Vasco e il comitato “Tomba di Nerone” in difesa del quartiere

Vasco e il comitato “Tomba di Nerone” in difesa del quartiere

img-20160908-wa0001E’ accaduto stamattina che un uomo si presentasse nudo e in stato di ubriachezza al parco dei caduti sul fronte russo, civico 737 di Via Cassia.

Le persone che passavano hanno assistito alla scena e in più di uno si sono domandati cosa fare, la soluzione è stata quella di rivolgersi a Vasco Libiani, un’istituzione nel territorio e vice presidente del Comitato di quartiere “Tomba di Nerone”, che a pochi metri dal Parco gestisce il suo negozio di autoricambi.

Vasco, senza perdere tempo, si è avvicinato all’uomo chiedendogli di rivestirsi.

A quel punto è spuntato fuori una bottiglia di vetro rotta con la quale l’uomo ha minacciato Vasco.

Di lì a poco l’arrivo della polizia e dell’ambulanza.

Per fortuna nessuno è stato ferito e tutto è tornato alla “normalità”, ma il rischio di un incidente ci sarebbe potuto essere dato che vicino al parco c’è una scuola e una chiesa, dove ogni giorno, passando per il parco, si recano giovani studenti e residenti del quartiere.

img-20160908-wa0004

img-20160908-wa0000img-20160908-wa0003Proprio oggi il Comitato di Quartiere “Tomba di Nerone”, tramite il suo Presidente Nicoletta Quinziato, rinnova la richiesta al Presidente Simonelli, di avere in affidamento il Parco così da garantire decoro e sicurezza per tutti i residenti, nonché un maggior controllo del territorio.

Un ringraziamento sentito a Vasco Libiani per essere intervenuto ed aver evitato che la situazione potesse comportare gravi conseguenze.

 

 

 

 

12header-2016-2017

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.